CORSI NINA

CENTRO DI FORMAZIONE E SIMULAZIONE NEONATALE "NINA"

La rianimazione neonatale rappresenta una delle procedure che più frequentemente viene espletata in medicina. Infatti circa il 5-6% di tutti i nati e fino a 80% dei neonati con peso alla nascita inferiore a 1.500 g necessitano di un intervento rianimatorio a diversi livelli in sala parto. Ripetute indagini epidemiologiche indicano che l’asfissia continua ad essere il più importante evento patologico neonatale e che circa il 40% di tutte le morti neonatali avvengono durante le prime 24 ore di vita. L’adeguata formazione del personale che assiste il neonato alla nascita è quindi di cruciale importanza per ridurre la mortalità e la morbidità secondarie all’asfissia. L’esperienza nord-americana e canadese ha dimostrato che la standardizzazione di linee guida chiare e precise dell’intervento terapeutico in sala parto è in grado di migliorare significativamente l’assistenza neonatale. La Società Italiana di Neonatologia (SIN) ha adottato e promosso le raccomandazioni dell’intervento in sala parto contenute nel noto “Textbook of Neonatal Resuscitation” edito dall’American Heart Association (AHA) e dall’American Academy of Pediatrics (AAP). Nell’anno 2010 si è tenuta la Consensus Conference per l’aggiornamento delle Linee Guida 2011.

La Formazione in medicina è stata fino ad oggi di tipo teorico e pratico al letto del paziente.

Le figure addette al tutoraggio dovevano sfruttare la loro abilità didattica e di discernimento per lasciare gli allievi “allenarsi” nella pratica senza dover intervenire per evitare piccoli danni o grossi disastri. Questo ha funzionato finchè le conoscenze non hanno raggiunti livelli di specializzazione elevati, con necessità e competenze particolari, pratica non facilmente ottenibile su apparecchiature e presidi vari se non dopo ore di esercizio. Appunto esercizio. Esercizio che non basta fare sulla carta e non si può rischiare di fare sul paziente. Mutuando quindi la metodica dalla cultura aeronautica, si è imboccata la strada della simulazione. Inizialmente con presidi a bassa e media fedeltà, dove bisognava inventare e associare il tutto a molta fantasia e immedesimazione.

Oggi la simulazione si può avvalere dispositivi ad alta fedeltà.

I NOSTRI CORSI: